z

CONSEGNA in tutta ITALIA entro 2/3 Giorni lavorativi

Menu

Categoria
Filtra Per
Ordina Per

Bassotto

Chiamato: Dachshund
Origine: Germania
Peso: 9 kg per lo standard, 4 kg nano, 3,5 kg kaninchen.
Taglia: 30 cm kaninchen - 35 cm Nano

CUCCE CONSIGLIATE:

MODELLO ALPI: TAGLIA C - SETTER

MODELLO ITALY: TAGLIA C - SETTER

BRANDINA CONSIGLIATA: TAGLIA CB - SETTER

Sebbene sia stato selezionato in terra di Germania, si ritiene che il Bassotto possa avere dei legami diretti con quei cani raffigurati sulle pareti della tomba del faraone Thutmois III (1408-1372 a.C.). Si presuppone dunque una lontana origine egiziana. Il primo Bassotto fece la sua prima comparsa ufficiale in una esposizione nel 1883 a Berlino, dove venne giudicato in base al primo standard di razza redatto nel 1879.

  • Tre varietÓ (standard, nano e kaninchen) e tre tipi di pelo (raso, lungo e duro) per una sola razza, per la quale la Fci ha creato un gruppo a parte: il quarto. Il corpo Ŕ caratterizzato da un collo muscoloso, una gabbia toracica potente e un ventre ben retratto. La testa Ŕ fine e allungata, con cranio leggermente bombato. Le orecchie, inserite alte, sono piatte e arrotondate alle estremitÓ. Il pelo raso Ŕ duro e piatto; il pelo duro Ŕ fitto con sottopelo, baffi e sopracciglia folte; il pelo lungo Ŕ piatto e soffice, leggermente ondulato, e forma eleganti frange.
  • ╚ sostanzialmente un cane dall'indole di cacciatore ed a questo concetto dobbiamo costantemente rifarci per comprendere il suo carattere. Nonostante la mole, il Bassotto Ŕ dotato infatti di un carattere battagliero che pu˛ anche portarlo ad imporsi sul proprietario qualora questi non sia in grado di farsi rispettare come un leader. Le sue dimensioni ridotte ne fanno dunque anche un cane da compagnia, ma non per questo si deve pensare di avere a che fare con un animale salottiero. Tutt'altro. Il Bassotto ha bisogno di movimento e di stimoli per sfogare la sua naturale esuberanza ed energia psicofisica.
  • Solo il Bassotto a pelo lungo richiede un certo impegno nella spazzolatura. Nel caso della varietÓ a pelo duro Ŕ poi consigliabile portarlo dal toelettatore per un'operazione di stripping circa tre volte all'anno.
  • Unicolore, bicolore e macchiettato.
  • Inserite alte ma non troppo in avanti, di moderata lunghezza, non sottili o accartocciate.
  • Non troppo ricurva nÚ portata troppo allegramente.

Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni dei cookie, clicca qui. Se clicchi sul tasto “OK” o se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie.