z

CONSEGNA IN TUTTA ITALIA entro 2/3 Giorni lavorativi
Garantiamo che le consegne vengano effettuate
con i DISPOSITIVI DI SICUREZZA
come da DPCM in vigore

Menu

Categoria
Filtra Per
Ordina Per

Levriero Afgano

Chiamato: Levriero di Kaboul, Tazi, Barutzy.
Origine: Afghanistan
Peso:
Taglia: 68/75 cm M - 61 cm F

CUCCE CONSIGLIATE:

MODELLO ALPI: TAGLIA E - ALANO

MODELLO ITALY: TAGLIA E - ALANO

BRANDINA CONSIGLIATA: TAGLIA EB - ALANO

Anticamente veniva chiamato Tazi ("velocità e assalto"). Di lui si sa però poco o nulla. Per certo è stato creato in Asia per la corsa e per la custodia delle greggi. In quest'ultimo ruolo non esitava a duellare con i lupi o a tenere a distanza branchi di randagi. Fuori dai confini dell'Afghanistan, è stato spesso adottato per la sua fluente bellezza, a tal punto da far bella mostra di sé nei giardini delle ville patrizie europee.

  • Lungo e atletico, il Levriero Afghano si muove con andatura elastica e piena di eleganza. Gli arti sono muscolosi, il petto profondo, le ossa delle anche prominenti. La testa è fine e ben cesellata. Il cranio non è troppo stretto e il muso è lungo con potenti mascelle. Gli occhi hanno forma quasi triangolare.
  • Ha un'indole piuttosto distaccata e non ama troppo il contatto fisico con l'uomo. Eppure col padrone sa essere a modo suo molto affettuoso. Si tratta tuttavia di un affetto dimostrato perlopiù con piccoli gesti, ovvero con un codice di linguaggio che va conosciuto e adottato da entrambi - uomo e cane - perché si possa andare d'amore e d'accordo. Ha bisogno di molto movimento e per questo occorre prestare attenzione se per caso si vive in appartamento.
  • Va spazzolato regolarmente.
  • Tutti i colori sono ammessi.
  • Attaccate basse, sono portate ben aderenti alla testa e coperte di peli lunghi e setosi.
  • Non troppo corta, termina a forma di anello.

Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni dei cookie, clicca qui. Se clicchi sul tasto “OK” o se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie.