z

CONSEGNA in tutta ITALIA entro 2/3 Giorni lavorativi

Menu

Categoria
Filtra Per
Ordina Per

Perro Dogo Mallorquin

Chiamato: Ca de bou, Cane da presa di Maiorca, Cane da combattimento di Maiorca, Mallorca Mastiff.
Origine: Isole Baleari (Spagna)
Peso:
Taglia: 55/58 cm M - 52/ 55 cm F

CUCCE CONSIGLIATE:

MODELLO ALPI: TAGLIA D - PASTORE

MODELLO ITALY: TAGLIA D - PASTORE

BRANDINA CONSIGLIATA: TAGLIA DB - PASTORE

In diverse aree del Mediterraneo venne spesso impiegato per la caccia o come cane da combattimento contro i tori o altri cani, e le sue doti furono presto apprezzate anche da re Jacob I il quale lo portò con sé durante la sua campagna di conquista. Fu così che, intorno all'anno 1230, questo cane giunse nelle isole Baleari. Nel XVII secolo, poi, l'isola di Maiorca e altre aree limitrofe passarono sotto il governo britannico, secondo quanto disposto dal trattato di Utrecht. I nuovi coloni britannici portarono con sé anche alcuni Perro de presa e iniziò in questo modo un'operazione spesse volte involontaria di incrocio tra questi molossoidi ed i mastini della penisola iberica, presenti anch'essi nelle isole Baleari. La prima traccia di questa razza nel libro origini spagnolo risale al 1923, anche se la prima vera e propria registrazione ufficiale non appare se non cinque anni più tardi, nel 1928. Nel 1929 la razza fu invece presentata per la prima volta al Dog Show di Barcellona. L'attuale standard di razza risale infine al dicembre 1996.

  • Cane da combattimento vigoroso, di media taglia, dal temperamento sanguigno e molto coraggioso.
  • "Il Ca de bou? È indolente e testone e proprio per questo rientra perfettamente nel gruppo dei cani di tipo molossoide". È perentorio il giudizio su questa razza espresso da Michèle Blondel, allevatrice francese della razza con l'affisso Von Zirpen, ma non mancano certo gli aspetti positivi. "La sua presunta indifferenza" prosegue la Blondel, "è il risultato di una mentalità fredda e calcolatrice che non si spinge ad attaccare se non sussiste un reale pericolo. Resta comunque un cane pacifico, carezzevole con i suoi padroni, fedele, poco abbaione e dotato di un carattere molto equilibrato. Tutte queste caratteristiche fanno di lui un cane ideale per vivere in famiglia. Nei confronti di quest'ultima tende infatti a dimostrarsi amichevole e tranquillo, svolgendo bene il suo ruolo di eccellente guardiano dalla costituzione molto rustica. Per questo motivo potrà vivere bene all'aperto, non temendo in alcun modo né il freddo né il caldo".
  • Generalmente rustico e senza particolari problemi di salute. Come tutti i cani di grossa taglia, va curata con attenzione soprattutto la fase dello sviluppo.
  • Tigrato scuro, con meno peli bianchi possibile.
  • Corte, piuttosto minute, buttate all'indietro e curve.
  • Grossa alla base, tende ad assottigliarsi verso la punta. Inserita bassa, scende fino al garretto e termina a punta. Quando il cane è a riposo pende in maniera naturale; se è in azione, invece, si arcua leggermente fino a livello della colonna vertebrale.

Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni dei cookie, clicca qui. Se clicchi sul tasto “OK” o se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie.