z

CONSEGNA IN TUTTA ITALIA entro 2/3 Giorni lavorativi
Garantiamo che le consegne vengano effettuate
con i DISPOSITIVI DI SICUREZZA
come da DPCM in vigore

Menu

Categoria
Filtra Per
Ordina Per

Setter Inglese

Chiamato: English Setter è il suo nome d'origine; Setter Laverack.
Origine: Gran Bretagna
Peso: Da 25 a 30 kg.
Taglia: 56/62 cm M -54/60 cm F

CUCCE CONSIGLIATE:

MODELLO ALPI: TAGLIA D - PASTORE

MODELLO ITALY: TAGLIA D - PASTORE

BRANDINA CONSIGLIATA: TAGLIA DB - PASTORE

Nella sua storia spiccano i nomi i Purcell Llewellin e Edard Laverack, che perfezionarono la razza nel secolo XIX. Ma la sua storia è molto più antica. Secondo alcuni deriverebbe da épagneul spagnoli, secondo altri da bracchi. È il setter più diffuso in Italia, dove si posiziona al secondo posto nella classifica dei cani col maggior numero di iscrizioni all'Enci.

  • Di taglia media e tipo braccoide, elegante di aspetto e di movimenti, è un grande atleta capace di lunghissime galoppate su ogni terreno. La testa è portata eretta, lunga e asciutta, con stop ben pronunciato; il cranio è ovale tra gli orecchi, con protuberanza occipitale ben marcata. Il muso è piuttosto quadrato, di lunghezza pari a quella del cranio. Gli occhi, brillanti e dolci, vanno dal nocciola al marrone scuro. Il dorso è corto e orizzontale. Il rene largo, leggermente inarcato, forte e muscoloso. Il pelo è piatto e sericeo, con lunghe frange sulla parte anteriore del collo, quella posteriore degli arti e sulle natiche.Di taglia media e tipo braccoide, elegante di aspetto e di movimenti, è un grande atleta capace di lunghissime galoppate su ogni terreno. La testa è portata eretta, lunga e asciutta, con stop ben pronunciato; il cranio è ovale tra gli orecchi, con protuberanza occipitale ben marcata. Il muso è piuttosto quadrato, di lunghezza pari a quella del cranio. Gli occhi, brillanti e dolci, vanno dal nocciola al marrone scuro. Il dorso è corto e orizzontale. Il rene largo, leggermente inarcato, forte e muscoloso. Il pelo è piatto e sericeo, con lunghe frange sulla parte anteriore del collo, quella posteriore degli arti e sulle natiche.
  • Di indole mite, e certo più tranquillo del “collega” irlandese, resta comunque molto attivo ed è dotato di uno spiccato senso della caccia tale da renderlo curioso verso tutto ciò che può incontrare durante le passeggiate. In famiglia si inserisce senza grossi problemi, dimostrandosi affettuoso col padrone e attaccato a tutti i membri che ne fanno parte. In genere non dà grossi problemi di educazione, sempre che il padrone sappia gestirlo con sensibilità, intelligenza ed accortezza: non ricorrendo ad esempio mai a scatti violenti d’ira o, peggio, a punizioni fisiche pesanti che porterebbero il cane a rompere quel naturale legame di fiducia che ha con l’uomo.
  • Va spazzolato regolarmente.
  • Nero e bianco, arancione e bianco, limone e bianco, marrone e bianco o tricolore.
  • Attaccate basse, di media lunghezza, pendono contro le guance.
  • Di media lunghezza, leggermente incurvata o a scimitarra, con lunghe frange nella parte inferiore.

Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni dei cookie, clicca qui. Se clicchi sul tasto “OK” o se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie.